Associazione Corale Ænigma

Coro Polifonico Ænigma

Chi siamo

Nato nel 2015 per iniziativa di Alessio Raimondi, che ne è il direttore stabile, il Coro Polifonico Ænigma va ad arricchire l’offerta musicale e culturale dell’Associazione Corale Ænigma, che al suo interno già raduna il progetto WeekendArmonico e l’Ensemble Vocale Ænigma. L’Associazione si propone di suscitare e incentivare a tutti i livelli l’interesse per la musica e in particolare per il canto corale, in una prospettiva non solo esecutiva ma anche culturale e interdisciplinare, organizzando forme di attività e manifestazioni in armonia con tali scopi. In quest’ottica il Coro Polifonico Ænigma si presenta come una nuova realtà rivolta a tutti coloro che hanno voglia di affrontare il canto corale con impegno e serietà, accomunati dal piacere per il Bello e dall’amore per la Musica. Scopo del coro è crescere nella consapevolezza corale, per arrivare a comprendere le proprie specificità, per consolidare le proprie potenzialità e superare i propri limiti. A tal fine il repertorio affrontato sarà lo strumento attraverso il quale seguire un percorso di crescita personale e di gruppo, anche attraverso specifici momenti formativi (lezioni di vocalità, analisi armonica e contrappuntistica, etc.). Il gruppo, costituito da circa 30 coristi, ha avuto il suo debutto concertistico nel maggio 2015 presso la Chiesa di san Gioachimo a Milano, con l’esecuzione della Missa brevis Sancti Joannis de Deo di F. J. Haydn accompagnata dall’Ensemble Strumentale Mignon (dir. Benedikt Sauer). Nel dicembre 2015 si è esibito nelle chiese di santa Maria alla Fontana e santa Maria del buon Consiglio eseguendo con strumenti antichi il Gloria RV589 e il Credo RV591 di A. Vivaldi.

Alessio Raimondi

Alessio Raimondi

Direttore

Nato nel 1983, nel 2012 consegue il titolo di Dottore di Ricerca in Chimica Industriale presso l’Università degli Studi di Milano dopo essersi laureato con il massimo dei voti in Scienze Chimiche presso la medesima università. Docente di Matematica e Scienze nella scuola secondaria di I grado, accanto allo studio scientifico coltiva da sempre la passione per la musica e la direzione di coro, dapprima a livello parrocchiale accompagnando il coro Carillon di Dervio (LC), sua città natale. Trasferitosi a Milano, assume nel 2004 la direzione della Schola Cantorum don Eugenio Bussa, poi Schola Cantorum Sacro Volto, dell’omonima parrocchia e da settembre 2011 a dicembre 2014 quella del coro Händel. Nel 2011 dà vita all’Ensemble Vocale Ænigma, gruppo vocale specializzato nell’esecuzione della musica sacra rinascimentale e barocca, con il quale ha intrapreso un’intensa attività concertistica che lo ha portato a collaborare con direttori quali Jürgen Puschbeck e il Kammerchor der Hochschule für Musik Franz Liszt di Weimar, esibendosi sia come maestro del coro sia come direttore in prestigiosi contesti quali il Teatro Sociale di Como, il Teatro dell’Arte della Triennale di Milano, il Duomo di Milano, la Basilica di Sant’Ambrogio, il Duomo di Como, il Conservatorio di Como. Nel 2015 crea il Coro Polifonico Ænigma, che ad oggi conta una trentina di elementi. Ha frequentato svariati corsi di vocalità e direzione corale anche presso il Pontificio Istituto Ambrosiano di Musica Sacra; ha parallelamente intrapreso studi musicali sotto la guida del M° Antonio Eros Negri. Dal 2011 al 2014 è stato responsabile della sezione eventi dell’Associazione è Musica Nuova. Nel 2014 fonda l’Associazione Corale Ænigma, dove sono confluiti i progetti VacanzArmonica e WeekendArmonico, volti alla crescita della coralità amatoriale, in una prospettiva non solo esecutiva, ma anche culturale e interdisciplinare.